+ IVA IVA INCLUSA

FASSA - K-Over plus 3.30 -25kg Rasante ed intonaco di compensazione fibrorinforzato bianco

19,15 €
15,70 € + IVA 19,15 € IVA INCLUSA
Tasse incluse
FAS1234T1
157 Articoli
Quantità

Rasante ed intonaco di compensazione fibrorinforzato bianco per la regolarizzazione ed il restauro di superfici interne ed esterne

Impiego

FASSA K-OVER PLUS 3.30 viene usato come rasante e come intonaco di compensazione per regolarizzare e restaurare murature in laterizio, murature miste con parti in calcestruzzo, superfici intonacate di vecchi e nuovi edifici.

È possibile impiegare FASSA K-OVER PLUS 3.30 per la rasatura armata di pitture e rivestimenti consistenti, ben adesi al fondo e sufficientemente assorbenti.

Fornitura

Sacchi speciali con protezione dall'umidità da ca. 25 kg

Preparazione del fondo 

La superficie deve essere libera da polvere, sporco, efflorescenze saline, ecc. Eventuali tracce di oli, grassi, cere, ecc. devono essere preventivamente rimosse. Il supporto deve essere preparato in modo tale da eliminare in particolare tutte le parti incoerenti e fino ad ottenere una superficie compatta e ruvida. Nel caso di applicazione su finiture, è necessario verificare che si presentino consistenti e ben adese al fondo. A tal fine si consiglia l’esecuzione di prove a strappo con rete d’armatura FASSANET 160.

Lavorazione 

FASSA K-OVER PLUS 3.30 si lavora a mano o con macchine intonacatrici tipo FASSA, PFT, PUTZKNECHT, PUTZMEISTER, TURBOSOL o simili. Nella lavorazione a mano aggiungere il 31-33% di acqua pulita e mescolare a mano o con agitatore meccanico per un tempo non superiore a 2 minuti fino ad ottenere l'impasto della consistenza desiderata. La malta, dopo la miscelazione con acqua, deve essere applicata entro 2 ore. Impiegato come intonaco di compensazione, FASSA K-OVER PLUS 3.30 si applica dal basso verso l'alto e, successivamente, si raddrizza con staggia ad H o a coltello con passaggi in senso orizzontale e verticale sino ad ottenere, se richiesto, una superficie piana oppure l'omogeneità di spessore dell'intonaco applicato. FASSA K-OVER PLUS 3.30 si applica in unico strato sino a spessori di 30 mm. Nel caso si richieda la sola rasatura della superficie, applicare FASSA K-OVER PLUS 3.30 mediante spatola metallica o macchina intonacatrice. Impiegare la tecnica della doppia rasatura con rete FASSANET 160 annegata nella prima mano di FASSA K-OVER PLUS 3.30. Applicare un secondo strato di FASSA K-OVER PLUS 3.30 una volta che è avvenuto il rapprendimento del primo e procedere poi alla frattazzatura della rasatura mediante frattazzo di spugna.

Avvertenze 

• Prodotto per uso professionale. 

• La malta fresca va protetta dal gelo e da una rapida essiccazione. Poiché l'indurimento della malta si basa sulla presa idraulica del cemento e su quella aerea della calce una temperatura di +5°C viene consigliata come valore minimo per l'applicazione e per il buon indurimento della malta. Al di sotto di tale valore la presa verrebbe eccessivamente ritardata e sotto 0°C la malta fresca o anche non completamente indurita sarebbe esposta all'azione disgregatrice del gelo. 

• Durante la stagione estiva, su superfici esposte al sole, si consiglia di bagnare il supporto prima dell'intonacatura e di continuare a bagnare gli intonaci per qualche giorno dopo l'applicazione. 

• L'applicazione in presenza di forte vento può provocare la formazione di fessurazioni e "bruciature" degli intonaci. In tali condizioni si consiglia di adottare opportune precauzioni (protezione dei locali interni, applicazione dell'intonaco in due strati frattazzando accuratamente la parte superficiale, ecc.). 

• L'uso all'esterno di prodotti di finitura ruvidi (tipo rivestimenti murali o IP 10) limita maggiormente l'evidenziarsi di microcavillature rispetto alle finiture lisce. 

• Per ristrutturazioni, con supporti eterogenei e spessori variabili di malta d'intonaco, consultare i nostri consulenti tecnici di zona per il ciclo più appropriato. 

• Pitture, rivestimenti, tappezzerie, ecc. devono essere applicati solo dopo la completa essiccazione e stagionatura degli intonaci. • È necessario aerare adeguatamente i locali dopo l'applicazione sino a completo essiccamento, evitando forti sbalzi termici nel riscaldamento degli ambienti. 

• Si consiglia di verificare la solidità del supporto mediante l’esecuzione di prove a strappo. • Non applicare FASSA K-OVER PLUS 3.30 su supporti soggetti ad umidità di risalita. 

• Proteggere FASSA K-OVER PLUS 3.30 con idonea finitura. FASSA K-OVER PLUS 3.30 deve essere usata allo stato originale senza aggiunte di materiali estranei.

FAS1234T1
157 Articoli

Prodotti correlati

(Ci sono altri 5 prodotti della stessa categoria)